Da 15 Anni al Chiaro di Luna

Chi siamo

Fondato nel 2005, L’Ensemble ’05 è da un decennio formazione stabile in residence di un appuntamento atteso dell’offerta culturale estiva pugliese, il FESTIVAL RITRATTI: un cartellone di concerti – e non solo – articolato in monografie dedicate ai grandi compositori del passato e del presente. L’Ensemble ’05 unisce e affianca ogni anno il talento di giovani e giovanissimi all’esperienza di artisti già affermati in campo internazionale che spesso svolgono il ruolo di tutor di prestigio: i concerti, creati, diretti e curati con questa formula di lavoro, si avvalgono di volta in volta della collaborazione con interpreti specialisti, musicologi e artisti rappresentanti delle diverse discipline con cui il festival interagisce: musica, teatro, poesia, danza, arti figurative. L’ENSEMBLE, vero e proprio laboratorio di produzione in movimento, ha riscosso nel tempo entusiasmanti consensi di pubblico con gli spettacoli musicali realizzati in questi anni, tra cui ricordiamo le monografie dedicate al Group des Six, in collaborazione con il video-artist Fabio Grande; la Festa Futurista nel 2009, con la regia luci di Monica Schumm e i materiali audio originali di archivio curati da Antongiulio Galeandro; il progetto America! con la compagnia di Danza Qualibò; Maria de Buenos Aires , Opera-Tango di Astor Piazzolla, con l’attore Paolo Panaro; la prima mondiale nel 2008 di Morning in Iowa, una partitura recuperata alla Washington Library of Congress e riportata alla luce dai musicisti dell’Ensemble ’05 insieme a Lorenzo Micheli e alla voce di David Knopfler, primo prodotto discografico del festival, del 2012 (CDSoundset SR1043); Cristina’s Songbook, una produzione originale in esclusiva per l’Ensemble ’05 ospite Cristina Zavalloni con brani che hanno fatto la storia del pop-rock, King Crimson, Radiohead, Genesis, Prince, Beach Boys, Led Zeppelin, Nick Drake, Prince tra gli altri, in una veste alternativa creata su misura per questa formazione dalle idee di Carolina Bubbico, Gabriele Panico “Larssen”, Massimo Felici, Maurizio Grandinetti e della stessa Cristina Zavalloni. Toys – Sinfonia di Giocattoli: un programma giocoso dedicato al repertorio delle musiche che dal ‘700 ad oggi hanno voluto imitare i giocattoli o utilizzarli come strumenti. MAGIC AND LOSS, una sintesi spettacolare connessa a tutto l’environment artistico, culturale e intellettuale che ha fatto da sfondo alla vita e all’esperienza di Lou Reed, una rilettura in un mosaico di citazioni da brani dei Velvet Underground, Laurie Anderson, Meredith Monk, John Cage, Julius Eastman, John Zorn, Cecil Taylor, Ornette Coleman, Robert Quine, John Cale. Ancora nel filone delle prime assolute del festival, LATE NIGHT SHOW, ultimo progetto in collaborazione con Jennie Abrahmson, di recente partner di Peter Gabriel nel tour mondiale “So back to front”, stella emergente della scena internazionale. Infine Special Moon!, Sea Songs con Cristina Donà, il Carnevale degli Animali per Ritratti Junior

Decine gli ospiti di prestigio internazionale che hanno affiancato i giovani musicisti dell’Ensemble, tra i quali Luis Bacalov, Nicola Piovani,Tito Muñoz, Gianni Lenoci, Cristina Donà, Pavel Berman, Nazzareno Carusi, Marcelo Nisinman, Daniele Lombardi, Manuela Custer, François-Joël Thiollier, Giovanni Sollima, Jennie Abrahamson, Carolina Bubbico, David Knofpler, Eddie Daniels.

Ritratti Festival © 2019 All rights reserved.