Claudia Urru

Follow:

Ha iniziato a studiare canto lirico sotto la guida di Elisabetta Scano nel 2010 per poi perfezionarsi e consolidare la tecnica con Maria Grazia Pani a partire dal 2017 che tuttora è suo punto di riferimento.

Ha debuttato, in Sardegna, nell’agosto del 2015, il ruolo di Carolina, nell’opera Il matrimonio segreto” di Domenico Cimarosa.
Nel 2016 si è messa in luce debuttando il ruolo di Despina del
Così fan tutte” di Mozart a Cagliari.

Sempre nel 2016 seguono i debutti di Cenerentola nellomonima opera contemporanea di Cristian Carrara e di Valencienne ne La Vedova Allegra” al teatro Petruzzelli di Bari; poi quello di Musetta ne La Boheme” a Piacenza.

Inaugura la Stagione 2017 del Teatro Lirico di Cagliari con i ruoli del Fuso e dellUsignolo nellOpera La Bella dormente nel bosco” di Respighi sotto la direzione del M° Renzetti e con la regia di Leo Muscato.

Il Teatro Lirico la invita nuovamente nel mese di Settembre 2017 per interpretare il ruolo di Susanna ne Le nozze di Figaro” di Mozart sotto la guida del M° Montanari e con la regia di J. Miller e il ruolo di Rosetta ne la Ciociara” di Marco Tutino con regia di Francesca Zambello. Infine, per il concerto di Natale, nel quale si è eseguita la “Lauda per la natività del Signore” di Ottorino Respighi, diretta dal M° Renzetti.

A inizio anno 2018 ha cantato Lauretta nel Gianni Schicchi” a Piacenza e a settembre ha preso parte a una masterclass con Renato Bruson, il quale ha voluto premiare il suo talento con una borsa di studio per poter partecipare lanno successivo allAccademia di Busseto che prende il suo nome.

Ha avuto modo di perfezionarsi con diversi nomi del panorama lirico internazionale, tra cui Paoletta Marrocu, Tiziana Fabbricini e Federico Longhi nell’Accademia del Teatro Coccia di Novara, e Mariella Devia, Michele Pertusi, Leone Magiera e Nicola Martinucci all’Accademia presso il Teatro Pavarotti di Modena.

A dicembre 2018, il Teatro Coccia le ha permesso di debuttare il ruolo di Nella nella messa in scena del Gianni Schicchi”.

Nell’estate 2019, ha partecipato come allievo effettivo alla prestigiosa Accademia Rossiniana “Alberto Zedda”, grazie alla quale ha potuto approfondire lo studio sullo stile rossiniano con Ernesto Palacio e con diverse master class, tra cui quella con Juan Diego Florez; al termine di questa, ha preso parte alla messa in scena del “Viaggio a Reims” con il ruolo di Madama Cortese e come cover di Corinna presso il Teatro Rossini. L’ anno successivo, la messa in scena dell’opera è avvenuta con i migliori interpreti delle ultime edizioni, quindi ha potuto interpretare nuovamente il ruolo di Madama Cortese.

A ottobre 2019 ha fatto il suo debutto al Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste, interpretando il ruolo di Isabella d’Aragona nell’opera in un atto “Le nozze di Leonardo” composta da Antonio di Pofi e diretta da Andrea Certa. Quest’ultimo ha molto apprezzato le sue qualità e l’ha invitata presso il Luglio Musicale Trapanese nel mese di novembre, per interpretare il ruolo di Elisetta ne “Il matrimonio segreto”.

Segue, a inizio anno 2020, il debutto di Königin Der Nacht nel “Die Zauberflöte”, con regia di Davide Livermore e direzione di Diego Fasolis presso la Royal Opera House di Muscat, in Oman; il M. Fasolis l’ha successivamente invitata per un concerto con I Barocchisti presso Lugano, per l’incisione dello Stabat Mater di Scarlatti.

A novembre 2020 ha preso parte al festival Donizetti bergamasco, nell’opera “Le nozze in villa” con il ruolo di Rosaura.

A dicembre 2020 è vincitrice del Primo premio ex equo, al Concorso Internazionale di Canto Lirico “Valerio Gentile” e nel maggio successivo è finalista al prestigioso concorso As.Li.Co. per giovani cantanti lirici.

Prossimamente è previsto il debutto di Giulia ne “La scala di seta” di Rossini al festival di Belcanto di Wildbad. Successivamente i “Carmina Burana” con l’orchestra Magna Grecia, nel circolo pugliese e infine tornerà alla Royal Opera House di Muscat con il ruolo di Fanny ne “La cambiale di matrimonio” di Rossini.

Ritratti Festival © 2023 All rights reserved. Made with passion by Ritratti Festival