STEPHEN PRUTSMAN

Follow:

Compositore, pianista e direttore d’orchestra, Stephen Prutsman ha scritto opere per molti dei principali concertisti e ensemble del mondo. Alterna con versatilità produzioni di classica e  jazz ai diversi stili della world music esplorando e cercando un terreno comune nella musica di tutte le culture e lingue. La lunga collaborazione di Stephen con il Kronos Quartet, vincitore del Grammy Award, ha portato a oltre 40 arrangiamenti e composizioni. L’elenco degli artisti che hanno eseguito le sue composizioni e/o arrangiamenti di Stephen include Leon Fleisher, Dawn Upshaw, il St. Lawrence String Quartet, Yo-Yo Ma, Spoleto USA e il Silk Road Project. Stephen in passato è stato partner artistico della St. Paul Chamber Orchestra, dove ha composto diversi nuovi lavori per l’orchestra, ha arrangiato musica per collaborazioni di world music, ha diretto concerti per tastiera e opere di compositori viventi. È stato anche direttore artistico del Cartagena International Music Festival, il più grande festival del suo genere in Sud America.

Come pianista o arrangiatore al di fuori del mondo della musica classica ha collaborato con personalità diverse come Tom Waits, Rokia Traore, Joshua Redman, Sigur Rós, Jon Anderson di “Yes” e Asha Bhosle. Il CD jazz di Stephen “Passengers” è stato accolto con enorme successo e attualmente sta lavorando a un progetto di registrazione di arrangiamenti per pianoforte solo dei Great Progressive Rock Epics degli anni ’70. Gli piace anche scrivere per il cinema muto e ha presentato in anteprima nuove colonne sonore per molti classici del cinema muto in tutto il mondo.

Poco più che ventenne è stato tastierista per diversi gruppi art rock, si è esibito in jazz club ed è stato l’arrangiatore musicale per un programma di tv nazionale. Negli anni ’90 ha vinto una medaglia ai concorsi pianistici Tchaikovsky e Queen Elisabeth e da allora si è esibito come solista con molte delle principali orchestre del mondo. Al di fuori della scrittura e dell’esecuzione, Stephen è appassionato dei bisogni di coloro che vivono con l’autismo e delle loro famiglie. Fa parte di diverse commissioni relative all’autismo e nel corso degli anni ha creato centinaia di eventi dal vivo in tutto il mondo, gli “Azure Concerts”, che sono eventi musicali su misura per le famiglie che vivono all’interno dello spettro.

Ritratti Festival © 2019 All rights reserved. Made with passion by OctopusMedia