Ritratti Festival 2024

Ritratti Exhibit

APERTURE STRAORDINARE
in collaborazione con Doppelgaenger, Associazione Amici di San Salvatore e Asp-Romanelli Palmieri

 

CHIESA DI SANT’ANGELO
dal 5 luglio 
in mostra:

ANDREAS SENONER

IL CORPO NEL TEMPO

a cura di Doppelgaenger

Andreas Senoner nasce nel 1982 a Bolzano, vive e lavora a Firenze. Diplomato all’Accademia di Belle Arti fiorentina, frequenta la Facultad de Bellas Artes San Carlos di Valencia, in Spagna, e partecipa alle lezioni di Performance e Poesia sonora tenute da Bartolomé Ferrando.
Nel 2006 ottiene una borsa di studio per il Minneapolis College of Art and Design, dove segue i corsi dell’artista Kinji Akagawa e approfondisce la tecnica dell’intaglio. Da allora il legno diviene materiale espressivo della sua pratica artistica. Inteso quale elemento naturale in cui leggere le tracce del tempo, il legno sarà costantemente impiegato dall’artista, assieme ad altri materiali naturali e unici, di origine animale e vegetale – piume, licheni, tessuti e cera d’api.
Senoner rievoca i tradizionali processi della scultura lignea per dialogare con la memoria intima dello spettatore.
L’ artista concentra la propria ricerca sui temi dell’eredità e della stratificazione, e sulle mutazioni che li connettono tanto a livello simbolico quanto materiale. Nella fissità ieratica delle sue opere, l’archetipo dell’infanzia allude alle infinite possibilità dell’evoluzione: figure sgomente, colte in un singolare momento di inviolabile innocenza, che raccontano il misterioso potenziale originario della trasformazione.

 

PALAZZO PALMIERI
dal 22 al 27 luglio
in mostra:

GLI STRUMENTI DELLA FANTASIA
Collezione di Claudio Brizi

Organista e clavicembalista di fama internazionale, Claudio Brizi ha dedicato molti anni ad esplorare il mondo degli strumenti cosiddetti  “ibridi”, una collezione rara di creature fantastiche mai esposte prima in Puglia. Sono prevalentemente tastiere che cioè racchiudono al loro interno le potenzialità e le caratteristiche di due o più strumenti uniti, e offrono per questo la possibilità di assistere ad concerto “fuori dagli schemi” con alcuni strumenti appartenenti alla collezione privata di Brizi, che annovera parecchie decine di oggetti rarissimi.

Prossimi appuntamenti

Ritratti Festival © 2023 All rights reserved. Made with passion by Ritratti Festival